Privacy Policy

Come richiesto dal Garante questo documento è stato scritto in maniera comprensibile e trasparente usando un linguaggio chiaro e semplice.
Le persone che lavorano in Doc Servizi e fanno parte della Rete Doc hanno accesso ai dati e lavorano seguendo gli stessi principi di riservatezza e sicurezza. Andremo ora a vedere alcuni elementi fondamentali:
– chi tratta i tuoi dati
– che trattamenti facciamo e perché
– i tuoi diritti

Chi tratta i tuoi dati

Il Titolare del trattamento dei tuoi dati è Doc Servizi, Via L. Pirandello 31/B, Verona, e gestiamo i tuoi dati secondo quanto indicato dal Codice Privacy (Dlgs. 196/03) e il GDPR (Regolamento UE 679/2016).
Come scritto nelle primissime righe le persone che lavorano in Doc Servizi e fanno parte della Rete Doc hanno accesso ai dati e lavorano seguendo gli stessi principi di riservatezza e sicurezza.
Trattiamo i tuoi dati presso le nostre sedi e in ogni altro luogo in cui operano le persone e aziende coinvolte nel trattamento
Abbiamo un DPO come parte della Rete Doc e la sua mail è dpo@retedoc.net

I trattamenti che facciamo e perché

I dati che possono essere raccolti dal sito saranno finalizzati per due trattamenti separati:
1. Raccolta modulo contatti
2. Uso del sito

1_ Raccolta tramite Modulo Contatti

Qual è la finalità? Rendere informazioni su richiesta specifica dell’utente, questa finalità non richiede il tuo consenso.
I dati trattati per questa finalità, nome, cognome e-mail, non saranno conservati né utilizzati per altre finalità né saranno comunicati a terze parti.

2_ Uso del Sito (Analytics, Cookies e Retargeting)

Solo dietro tuo esplicito consenso all’attivazione dal banner di apertura del sito potremo attivare dei cookies che ci permetteranno di effettuare anche azioni di comunicazione pubblicitaria tramite la tua identificazione.
Potrai attivare il banner cliccando su link del banner di Cookiebot.

Utilizzo di Google Analytics

Il sito utilizza il tool di Google Analytics nella sua ultima versione GA4 anonimizzando i dati degli utenti, non essendo per ora considerato sicuro il trasferimento dei dati negli USA (sentenza SCHREMS II) dovremo chiederti un esplicito consenso all’attivazione dei cookies per questa finalità e per il trasferimento verso gli USA.
Per quanto riguarda il Pixel di Facebook anch’esso è installato tramite Google Tag Manager e ci serve per creare delle audience di persone che hanno visitato il sito: ovviamente è Facebook che ha queste informazioni e noi non sappiamo esattamente chi faccia parte delle audience.

Retargeting

In alcuni periodi dell’anno facciamo delle campagne di retargeting (o remarketing), cioè facciamo in modo che tu veda, ad esempio su Facebook, pubblicità relativa a Doc Servizi o alle pagine che hai già visitato.
Il retargeting è possibile grazie all’uso di specifici cookies, che sei libero di attivare o lasciare disattivati dal banner di apertura del sito.

Cookies

I cookies (biscotti) sono piccoli file di testo che i siti registrano nella memoria del dispositivo (computer, smarthpone etc.).
Su questo sito, usiamo cookie tecnici per ricordare se ti abbiamo informato dell’esistenza dei cookies, o se invece dobbiamo avvisarti che li usiamo e invitarti a leggere questa informativa.
Usiamo anche cookie di terze parti, che sei libero di attivare o lasciare disattivati, per tracciare la tua visita in modo da farti vedere o meno certe campagne pubblicitarie (ad esempio su Facebook o mentre fai ricerche su Google).

I tuoi diritti

È importante che tu sappia quali sono i tuoi diritti in merito al trattamento dei dati.
Hai il diritto di:
– revocare il consenso in ogni momento;
– opporti al trattamento dei tuoi dati;
– accedere ai tuoi dati e riceverne una copia;
– verificare la correttezza dei tuoi dati e chiederne la rettifica, l’aggiornamento o la correzione;
– ottenere la limitazione del trattamento;
– ottenere la cancellazione o rimozione dei tuoi dati;
– fare un reclamo all’autorità di controllo della protezione dei dati personali competente (modulo scaricabile dalla pagina: https://gpdp.it/home/modulistica-e-servizi-online) o agire in sede giudiziaria.